Salta al contenuto principale

Avviso per la presentazione di candidatura a Commissario dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ai fini della elezione da parte della Camera dei deputati

Contenuto

9 Febbraio 2022

Avviso per la presentazione di candidatura a Commissario dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ai fini della elezione da parte della Camera dei deputati

Ai sensi dell'articolo 1, comma 3, della legge 31 luglio 1997, n. 249, e successive modificazioni e integrazioni, la Camera dei deputati è chiamata a procedere all'elezione di un commissario dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, che resta in carica fino alla scadenza ordinaria del mandato dei componenti l'Autorità.
I commissari, ai sensi del predetto comma, sono scelti sulla base del merito, delle competenze e della conoscenza del settore, tra persone di riconosciuta levatura ed esperienza professionale, che abbiano manifestato e motivato il proprio interesse a ricoprire tali ruoli ed inviato il proprio curriculum professionale. Prima dell'elezione del commissario, i curricula ricevuti dalla Camera dei deputati saranno pubblicati sul relativo sito istituzionale.
Ai sensi dell'articolo 2, comma 8, della legge 14 novembre 1995, n. 481, i componenti dell'Autorità durano in carica sette anni e non possono essere confermati. A pena di decadenza, essi non possono esercitare, direttamente o indirettamente, alcuna attività professionale o di consulenza, essere amministratori o dipendenti di soggetti pubblici o privati né ricoprire altri uffici pubblici di qualsiasi natura, ivi compresi gli incarichi elettivi o di rappresentanza nei partiti politici né avere interessi diretti o indiretti nelle imprese operanti nel settore di competenza dell'Autorità.

Coloro che intendono candidarsi a commissario dell'Autorità, devono pertanto inviare la propria candidatura, a pena di irricevibilità, entro l'11 marzo 2022 esclusivamente tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: agcom.curricula@certcamera.it

I candidati, nell'inviare la propria candidatura, devono allegare i seguenti documenti:
a) un dettagliato curriculum vitae, dal quale risulti il possesso dei requisiti di cui al comma 3 dell'articolo 1 della legge 31 luglio 1997, n. 249, e successive modificazioni e integrazioni;
b) copia di un documento di identità in corso di validità.

I candidati sono consapevoli che, presentando la candidatura, i propri curricula saranno pubblicati nel sito internet della Camera dei deputati e che a tal riguardo non verrà richiesta alcuna autorizzazione.